Sif Ulrikdottir

Description:

Occupazione: ladra
Età: 19 anni
Luogo di nascita: Jarldoms. È nata a Vanger, a Vestland. Una piccola città di pescatori, falegnami e mercanti, sulle coste di un fiordo
Capelli: Lunghi rossi
Occhi: Verde scuro
Altezza: 1.70
Peso: 54 kg
Stato Civile: Nubile
Famiglia: Mercanti non molto importanti, commercio di pesce essiccato, votati a Njord, il dio della pesca.
I genitori sono entrambi vivi: Ulrik Eklund (43), Vanja Eklund (40)
Fratelli: Rinn (deceduto), Enok (23), Elva (21)
Lingue conosciute: Heldannico
Ama: la libertà
NON Ama: che le venga detto cosa fare
Segni particolari: un tatuaggio alla base del collotattoo.jpg
Tratti psicologici: ha un costante bisogno di agire e di organizzare, è originale e rifiuta di venire dominata da altri. Ama dirigere le situazioni, anche se difficili, e sente la costante necessità di nuovi traguardi e di nuove idee. È sveglia e apprende rapidamente. Può essere egoista e priva di tatto, anche se non se ne rende conto. Benché assuma un atteggiamento coraggioso, questo spesso è solo di facciata. È dotata di grande energia, è sempre in moto, impulsiva fino alla temerarietà perché convinta delle proprie ragioni, scarsamente diplomatica ma senz’altro spontanea fino al punto di non tenere in alcun conto le conseguenze delle sue azioni e delle proprie parole, ed altrettanto sovente in grado di ricadere negli stessi errori già commessi, ma sempre pronta a riprendersi e a rialzarsi. Generalmente è leale ed incapace di rancori prolungati. Tuttavia, è una pessima diplomatica; ha l’abitudine di attaccare frontalmente l’ostacolo senza poterlo o volerlo mai aggirare (forse per non perdere tempo). Solitamente detesta la menzogna e rifiuta la bugia, ma quando vi ricorre sa porgerla con il volto e l’aspetto della più cristallina verità. Normalmente non ammette ipocrisie di sorta; le manca la mezza misura.
È dotata di un’enorme capacità creativa, spesso accompagnata da un bisogno di primeggiare e di arrivare. Fin troppo orgogliosa; vuole essere la migliore, spesso più per amore dell’azione in se stessa che non per il desiderio cosciente del risultato finale.
Sif sa essere davvero una buona amica, in grado di proteggere le persone che le sono vicine e di correre in loro difesa nei momenti del bisogno…purtroppo non è così facile essere suo amico, bisogna sopportare i frequenti momenti di incontinenza ed aggressività orale, spesso conditi da gaffe evidenti in grado di procurarle nemici con estrema facilità.
A parte questo, sa essere molto presente nei momenti del bisogno ed è una compagna gioiosa nei momenti del divertimento.

Possiede un coniglietto di nome Golia Golia.jpg

Bio:

Sif Ulrikdottir

Alle Radici di Yggdrasil MotherMonster Mellwen